Il bambino nei primi mesi di vita ha bisogno del contatto costante con la mamma e il papà. Il passeggino e la culla sono indispensabili quando il piccolo è addormentato, ma quando è sveglio il marsupio è il mezzo di trasporto ideale.

Il mondo dell’infanzia offre un’ampia gamma di marsupi ergonomici, in cui ogni genitore troverà il marsupio più adatto per le esigenze di trasporto del suo bambino.
Molti neogenitori si chiedono come scegliere il modello di marsupio più indicato, e quali fattori tenere in considerazione per un acquisto che soddisfa le aspettative e permette al neonato di mantenere una posizione naturale.

I modelli di marsupio dedicati ai bambini più piccoli, fino ai 4 o 5 mesi di vita, sono costituiti in toto da un materiale morbido e traspirante, mentre i marsupi che presentano un supporto metallico sono progettati per reggere il peso di bambini e bambine più grandi, fino ai 24 mesi.

Quando si va a scegliere un modello di marsupio per neonato è fondamentale provare le soluzioni proposte dalle varie case di produzione di articoli per l’infanzia, per accertarsi della buona vestibilità, della facilità di apertura e chiusura dei ganci e delle chiusure di sicurezza, e per cominciare a far conoscenza con questo mezzo di trasporto poco utilizzato ma in realtà molto comodo sia per percorsi brevi che per passeggiate più lunghe.

Le cinghie del marsupio devono essere simmetriche, e distribuire il peso del neonato in maniera omogenea e uniforme fra le due spalle del genitore, in questo modo la schiena del genitore non viene sottoposta a sforzi gravosi o sollecitata a tenere posizioni innaturali.
Una prova empirica utile per come scegliere un buon marsupio non affatica il genitore, che riesce a mantenere una posizione sciolta e la schiena diritta.

Il neonato deve avere il viso rivolto verso il genitore e, cosa fondamentale, il capo deve essere completamente visibile e non deve sprofondare nel marsupio. Se il neonato scivola verso il fondo significa che il marsupio è di una taglia troppo grande rispetto al suo peso, spesso la taglia indica chiaramente come scegliere il modello.

I marsupi sono progettati per trasportare i neonati ma allo stesso tempo per sostenerli, infatti una corretta postura è un punto importante per la crescita psicofisica del bambino, che potrà essere trasportato senza mai perdere di vista il volto del genitore, e in più sarà rassicurato dal contatto fisico e dal battito del cuore (il bambino viaggia infatti poggiato al petto).

Alcuni produttori di articoli per l’infanzia propongono marsupi specifici che si legano lateralmente, un nuovo modello di trasporto molto comodo per i bambini dopo i 5 mesi di età, che avranno il supporto del marsupio legato sul fianco del genitore.

Per avere un’idea dei prezzi e dei modelli vedi le nostre proposte di Marsupi e Fasce porta bebé