Capodanno si avvicina e non hai ancora programmato nulla? Il tuo piccolo ha solo pochi mesi e non sai proprio come e dove organizzarti?
Niente paura, anche chi è alle prese con un neonato può festeggiare al meglio l’arrivo del nuovo anno!
Certo, dovrai avere qualche accortezza in più, scegliere un luogo adeguato e prevedere di assentarti qualche volta dai tuoi amici, ma potrai comunque trascorrere una piacevole serata.

Vediamo, quindi, qualche suggerimento per organizzare al meglio un capodanno davvero emozionante e “a misura” di bambino.

I festeggiamenti: con o senza neonato?
Molti genitori si chiedono se sia il caso di portare con sé il proprio bambino e spesso preferiscono lasciare il piccolo dai nonni, qualora fossero disponibili, oppure chiamare una (costosissima!) baby sitter. Tuttavia, non è necessario: lo stesso neonato può condividere con i genitori il momento di festa, basta che la scelta ricada su un ambiente adatto.

Dove festeggiare?
Nonostante non sia un obbligo, il luogo migliore per un neonato è sempre casa propria. Qui, infatti, il bambino gode di un ambiente che percepisce come familiare e sicuro, all’interno del quale può sentirsi tranquillo e può essere facilmente rassicurato qualora il baccano dovuto al clima di festa dovesse spaventarlo.
Chi non ha la possibilità di festeggiare il capodanno fra le proprie quattro mura, invece, dovrà premunirsi di tutto il necessario per un cambio completo, una copertina, pappa e biberon, oltre all’abbigliamento per la notte.

Le alternative per chi sta in casa
Come già accennato, scegliere di festeggiare il capodanno fra le mura domestiche non è per forza monotono o noioso.
Perché non organizzare un cenone con i propri amici o i propri parenti? Di solito, un bambino piccolo gode di tante attenzioni e sarà coccolato a destra e a manca, pertanto non vi è il rischio possa sentirsi trascurato.
Ancora meglio, poi, se gli amici hanno a loro volta dei neonati: si condivideranno così le stesse esigenze e si può contare su un clima paziente e comprensivo.
Siete arrivati tardi e tutti i vostri amici hanno già preso altri impegni? Perché non approfittarne per organizzare una serata da dedicare al partner? Aspettare il nuovo anno a lume di candela, può essere davvero romantico e suggestivo.

Alcuni suggerimenti per il bambino
Ricordatevi di far ben riposare il piccolo durante il giorno di modo che possa arrivare alla serata non troppo stanco (anche se è molto probabile che poi crollerà durante la serata).
Non esponete poi direttamente il bambino a sentire i consueti botti di fine anno o fuochi d’artificio perché si potrebbe spaventare e non li capirebbe!