baby_peso_bilancia

Nei primi giorni di vita del neonato, la bilancia è un valido aiuto per valutare se il bambino si stia nutrendo a sufficienza. Nei primissimi mesi di vita il piccolo dovrebbe prendere dai 150 ai 200 grammi alla settimana, per poi assestarsi intorno ai 150 grammi alla settimana dopo il terzo mese. Vedi anche: Crescita del neonato: peso e lunghezza
Le mamme più ansiose si faranno guidare nell’utilizzo della bilancia per il neonato dal pediatra o da un parente più esperto, affinché un evento di routine non si trasformi in un momento di stress e di angosce inutili.

La bilancia: quando fare la pesata

Superato il calo di peso fisiologico, che si ha inevitabilmente nella prima settimana di vita, pesare il neonato con la bilancia è il modo più immediato per capire se il latte materno sia sufficiente al suo sviluppo e se il bimbo mangia abbastanza!

In genere la pesata va fatta una volta a settimana, preferibilmente sempre alla stessa ora, prima della poppata e senza il pannolino.
Uno dei metodi usati, già dalle nonne, è quello di pesare il bambino due volte, prima e dopo la poppata, per stabilire la quantità di latte ingerita dal piccolo, la così detta doppia pesata. Questo metodo può però sottoporre a un inutile stress la mamma, in quanto la quantità di latte ingerita non sarà mai sempre la stessa tra una poppata e l’altra, visto che il piccolo si nutrirà della quantità a lui necessaria. Allattando al seno, può quindi essere inutile seguire questo metodo: fatevi sempre comunque consigliare dal vostro pediatra.

Tipi di bilance per neonato

I modelli di bilance per neonato si dividono in bilance digitali e manuali. Le prime sono sicuramente più veloci e pratiche, anche se più costose.
Alcune di esse hanno funzioni avanzate, in grado di valutare le variazioni di peso dovute ad eventuali movimenti del bimbo. Altre possono confrontare i valori delle ultime pesate, per un risultato ancora più preciso.
Le bilance manuali o meccaniche sono meno costose, ma non per questo meno precise. In genere sono quelle usate anche dal pediatra e dalle strutture
Anche nelle bilance manuali, che vanno sempre tarate prima dell’utilizzo, è possibile misurare valori di peso bassi come i 10gr. Inoltre, in alcuni modelli, sostituendo al vassoio un apposito piatto, si possono pesare anche gli alimenti per le prime pappe del bambino.

Bilancia per neonato: noleggio

Inoltre per chi non vuole acquistare, c’è anche la possibilità di noleggiare la bilancia in farmacia a un modico prezzo. Il noleggio può andare a giornata o a settimana, a seconda della farmacia.
Inoltre c’è anche la possibilità di andare settimanalmente in un consultorio per far pesare il neonato su una loro bilancia e farsi anche consigliare per eventuali problemi nell’allattamento. Vedi anche: Problemi e difficoltà nell’allattamento al seno

Alcuni modelli di bilancia digitale per neonato

Chicco 00005577000000 Bilancia Digitale, Bianco

di Chicco [Artsana]
- Prezzo: EUR 39,99
- Prezzo consigliato: EUR 59,00


G3Ferrari G3002100 CrescoBene Bilancia Pesa Bimbi

di G3Ferrari [Trevidea S.r.l.]
- Prezzo: EUR 48,41
- Prezzo consigliato: EUR 48,41


Todeco - Bilancia Per Bambini, 65,4 x 33,2 x 11,6 cm, carico massimo: 20 kg, colore Bianco

di Todeco [Todeco]
- Prezzo: EUR 60,99
- Prezzo consigliato: EUR 60,99