Con la crescita dei bambini cambiano anche i giochi da fare, soprattutto a 3 anni quando ancora devono scoprire molto, sono attratti da tutto ma spesso perdono la curiosità verso un gioco molto facilmente. Per questo si possono fare anche dei giochi fai da te in casa del tutto gratis, ma non solo è possibile anche cominciare con giochi educativi per bambini di 3 anni.

Ecco quello che vi suggeriamo noi come giochi da fare per bambini di 3 anni.

Giochi per bambini 3 anni fai da te, gratis

A volte si spendono molti soldi per comprare giocattoli, che dopo solo qualche giorno già vengono messi all’angolo, ma perché non creare dei divertenti giochi del tutto gratis per bambini di 3 anni?! Basta un pizzico di fantasia e la voglia di fare dei giochi fai da te!

Ecco alcuni suggerimenti

Trova il tappo

Raccogliete quanti più tappi possibile, di diverse dimensioni, facendo attenzione a quelli non troppo piccoli così da evitare che accidentalmente il bambino lo possa ingerire. Lavarli bene se sono di detersivi, shampoo, creme e via dicendo.
A questo punto proponete le confezioni vuote e i tappi e proponetegli di trovare a quale confezione corrisponde ogni tappo. Questo tipo di gioco, del tutto gratuito, permette di far esercitare il riconoscimento visivo, ovvero la capacità di identificare differenze e somiglianze, di forma e misura, tra oggetti diversi. Una competenza indispensabile per il bambino da utilizzare nella lettura e scrittura.

Carte delle Nomenclature

Se non si vogliono acquistare, è possibile realizzare a casa con un po’ di fai date anche le carte delle nomenclature in stile Montessori, con frutta, animali o altro e insegnare al bambino a riconoscere quanto stampato abbinando ad ogni carta l’oggetto reale.

Giochi educativi per bambini 3 anni

Non solo puro divertimento, ma è anche possibile utilizzare giochi educativi per bambini di 3 anni. Con questo tipo di giochi si aiuta il bambino nella sua esplorazione, mentre fa le sue prime esperienze.

I giochi educativi sono preziosi dal punto di vista pedagogico perché stimolano lo sviluppo del bambino, a seconda dell’età, e sollecitano in modo ludico la sua fantasia e creatività. Vedi anche: Giochi per bambini di 2 anni
E’ importante che noi genitori conosciamo bene le fasi di crescita del bambino, così da poter scegliere e proporre attività di intrattenimento idonei a nostro figlio, che permettono di stimolarlo in maniera adeguata.
I giochi educativi aiutano i bambini ad espandere i concetti, rafforzare lo sviluppo o imparare un mestiere attraverso il gioco, il tutto con la finalità di imparare divertendosi.

Vediamo quali giochi educativi per bambini di 3 anni si possono proporre:

  • Costruzioni più complesse rispetto a quelle sinora proposta, come i blocchi a incastro;
  • Modellini in kit;
  • Libri da colorare con pastelli che che consentono di imparare in modo semplice e naturale;
  • Gioco con la plastilina (tipo play-doh o didò)per la creazione manuale o anche utilizzando la pasta di sale;
  • Puzzle per bambini che aiutano i bambini a migliorare le abilità motorie, incoraggiando la concentrazione e l’immaginazione
  • Lavoretti semplici che possono prevedere anche l’imparare a tagliare, usando sempre forbici dalla punta arrotondata) e incollare;
  • Creare un piccolo orto in vaso e insegnare al nostro bambino a prendersi cura di quanto bambino fino alla nascita della piantina, la soddisfazione di riuscita sarà tantissima negli occhi del nostro piccolo;
  • Giochi in legno di ruolo (tipo cucina, banco lavoro, banco mercato etc)
  • Gioco all’aria aperta con un pallone o altri attrezzi sportivi, come i birilli del bowling, se la stagione lo permette (Vedi anche: Giochi da spiaggia per bambini)

Alcuni giochi per bambini di 3 anni




Prezzo: Non disponibile
Media Recensioni:     Recensioni Clienti



Prezzo: Non disponibile
Media Recensioni:     Recensioni Clienti




Prezzo: Non disponibile
Media Recensioni:     Recensioni Clienti