Il nostro piccolo cresce giorno dopo giorno ed eccoci ormai giunti al sesto mese di vita. Il neonato a 6 mesi potrebbe iniziare una tappa importante, vale a dire quello dello svezzamento. Ovviamente dovremo sentire le indicazioni del pediatra e capire se il bambino è pronto. E’ infatti importante che il bambino stia seduto da solo e abbia perso il riflesso di estrusione. Vedi anche: Lo svezzamento del neonato
Inoltre, le sue abitudini e il suo sviluppo continuano a cambiare e a evolversi velocemente.

Neonato a 6 mesi: peso e lunghezza

Fino al terzo mese di vita il piccolo è cresciuto rapidamente, da lì in comincerà a rallentare mettendo circa 150 grammi di peso a settimana. In linea di massima il neonato a 6 mesi avrà già passato il doppio del peso della nascita. Il peso del neonato a 6 mesi dovrebbe essere intorno ai 7,3kg per le femmine e ai 7,5kg per i maschi. Ricordiamo sempre che ogni bambino è a se e le tappe di crescita e sviluppo sono soggettive. Importante che la crescita del neonato di 6 mesi sia costante e che cresca secondo le sue curve di crescita.

L’altezza del neonato a 6 mesi potrebbe essere già intorno ai 66/67 cm di lunghezza.
Il controllo dal pediatra mensile tramite le tabelle dei percentili permetteranno di valutare se il bilancio di crescita è in linea. Vedi anche: Curve di crescita

Neonato 6 mesi: sonno

Ma quanto dorme il neonato a 6 mesi?

Intorno al sesto mese di vita il neonato potrebbe cominciare a dormire quasi tutta la notte, con al massimo un risveglio per la poppata o perché infastidito dal pannolino sporco.
Le fasi del sonno prevedono sempre un riposo durante la mattina e uno generalmente più lungo nel pomeriggio, per poi passare al riposo notturno.

Risvegli più frequenti possono essere dovuti dai primi fastidi dati dalla dentizione. Le gengive del neonato di 6 mesi possono infatti iniziare a sensibilizzarsi un po’ di più, pronte ad accogliere i primi dentini che spunteranno. Vedi anche: I primi dentini del neonato

Neonato 6 mesi: comportamento

Lo sviluppo psicomotorio nel neonato a 6 mesi inizia a farsi più evidente e di solito si comincia con la prima conquista, ovvero la posizione seduta.

Un’altra caratteristica di questa fase della crescita è l’attaccamento, che il bambino esprime nei confronti della mamma. Adora stare solo con lei e può esprimere dispiacere quando si allontana, questa fase viene definita dagli psicologi come “ansia da separazione”.

Inizia anche la prima lallazione pronunciando le prime sillabe come lalalala babababa mamamama…… sentire il suono della sua voce può diventare anche un gioco, per questo lo sentirete spesso.

Distingue sempre meglio le persone che sono a contatto con lui e le scopre toccando i volti con le manine, attenzione ai capelli lunghi sciolti in movimento che potrebbe afferrare e tirare perché attirano la sua attenzione.
Inoltre distingue i rumori piacevoli da quelli sgradevoli e la loro provenienza girandosi da una parte piuttosto che dall’altra. E’ maggiormente reattivo agli stimoli e sembra comunicare il suo stato d’animo.

Neonato 6 mesi: giochi

La palestrina proposta nei mesi precedenti ora resta sempre uno dei primi giochi con cui il neonato di 6 mesi interagisce, ma stando seduto da solo può giocarci meglio e scoprirla.
Va bene anche ad un tappeto dove può rotolarsi e allungarsi per prendere degli oggetti, meglio se disegnato e colorati così da stimolarlo. Attenzione a non lasciarlo mai solo a terra, se dovete allontanarvi optate per il box dove non può farsi male ma continuare ad interagire coi giochi al suo interno.
Cominciare a proporre anche i giochi impilabili che stimolano la sua manualità e le forme da incastrare.
Ottimi anche i giochi gommosi che può portare alla bocca senza pericolo e che allo stesso tempo strofinando sulle gengive possono dargli sollievo.

A 6 mesi il neonato ama anche i giochi sonori come:

  • i sonagli;
  • pianole coi tasti grossi dove poggiando la manina può farla suonare da solo, ne esistono di quelle di stoffa così da non potersi fare male mentre la maneggia.

Se volete avvalervi di un gioco metodo Montessori potete anche realizzare il pannello sensoriale con cui farlo interagire, che altro non è che un pannello di legno o di cartone su cui fissare gli oggetti più disparati ed adatti per la sua età.
A 6 mesi è possibile cominciare con applicarci specchi, immagini colorate, oggetti morbidi e ruvidi, oggetti che fanno rumore, con tasti e bottoni da premere o cose da aprire o chiudere. Vedi anche: Giochi Montessori 0-3 anni

Alcuni giochi per bambini di 6 mesi:

Chicco 00007423500000 - Dindolino Gioco Incastri

di Chicco [Artsana]
- Prezzo: EUR 8,57
- Prezzo consigliato: EUR 7,90


Clementoni 14706 - Mattoncini Morbidi, 12 Pezzi

di Clementoni [Clementoni Spa Italy]
- Prezzo: EUR 6,90
- Prezzo consigliato: EUR 7,90


Worlds Apart 168Zba - A-Zebra, Piscinetta da gioco con palline

di Worlds Apart (WAP) [Worlds Apart]
- Prezzo: EUR 34,99
- Prezzo consigliato: EUR 29,99


Fisher Price Infant - Pianoforte del Cagnolino, Multicolore, DLD22

di Fisher Price Infant [Mattel Italy s.r.l.]
- Prezzo: EUR 18,55
- Prezzo consigliato: EUR 22,99


Clementoni 17144 - Lele Coccole e Parole

di Clementoni [Clementoni Spa Italy]
- Prezzo: EUR 19,01
- Prezzo consigliato: EUR 20,90

Vedi anche: il neonato mese per mese
Il neonato a 1 mese
Neonato a 2 mesi
Il neonato a 3 mesi
Neonato a 4 mesi
Neonato a 5 mesi
Il neonato a 6 mesi
Neonato a 7 mesi
Neonato a 8 mesi
Il neonato a 9 mesi
Neonato a 10 mesi
Il neonato a 11 mesi